Premio Daria Borghese

Daria Borghese Olsoufieff

Statuto

  1. Un gruppo di estimatori e di amici di Donna Daria Borghese nata Olsoufieff, scomparsa nel 1963, per onorarne la memoria e per ricordare il culto che Ella ebbe per Roma, ha istituito fin dal 1965, un premio letterario denominatoPremio Daria Borghese.
  2. Il Premio è posto sotto gli auspici del Gruppo dei Romanisti, che, a mezzo di apposita giuria, esamina annualmente i volumi di argomento romano pubblicati nell’anno in corso o nei tre anni precedenti.
  3. Il premio viene conferito annualmente ad un autore non italiano.
  4. A giudizio della Giuria, il Premio potrà essere assegnato ad un autore non italiano per il complesso della sua opera o ad un editore non italiano per l’insieme delle pubblicazioni dedicate a Roma.
  5. Il Premio consiste in una medaglia d’oro appositamente ideata e realizzata dalla scultrice Alasia Borghese.
  6. I nomi dei prescelti verranno comunicati annualmente entro il mese di febbraio. La consegna del Premio avrà successivamente luogo, insieme a quello intitolato a Livio Giuseppe Borghese, in data da stabilire, nel Palazzo Borghese di Artena con pubblica e solenne manifestazione.
  7. La Giuria ha facoltà di cooptare altri membri scegliendoli tra i vincitori del Premio.
  8. Il presente Statuto sostituisce il precedente in data 20 febbraio 1989.

Roma, 27 gennaio 1990.

Contatti
email: presidenza.romanisti@gmail.com